Attico in città

230 metri quadrati suddivisi in zona relax, zona pranzo ed idromassaggio, per accontentare tutta la famiglia. Fuori dalla cucina un tavolo dalle linee moderne offre la possibilità di pranzare all’aperto, tutto attorno una fioriera in legno naturale, traboccante di arbusti perenni con continue fioriture fanno di questo progetto un esempio di come si può trasformare un balcone in un’ambiente da vivere tutto l’anno…..

 

Descrizione:

Sviluppato su più ambienti con  materiali naturali come il legno per rendere più caldo e confortevole il pavimento nella zona relax.  Aiuole a livello del terreno, con piante di pronto effetto, consentono di realizzare un balcone molto  simile ad un giardino. L’ombra è garantita da un Carpynus monumentalis e un Acero Crimson sentry dal colore rosso intenso. Tutto intorno, per  la privacy, spiccano siepi di sempreverdi, come photinie, osmanthus, taxus, thuye.  Abbiamo utilizzato piante resistenti al freddo ma quasi tutte sempreverdi, per garantire anche in inverno la privacy necessaria. Le siepi, potate tutte a mano, contribuiscono alla sensazione “di pieno” con le loro fitte fronde un po disordinate. Per finire, un ilex variegato e un ilex bonsai, posti in vasche isolate contribuiscono a creare un ambiente esclusivo ma allo stesso tempo molto naturale a tutto il balcone.